Fatti invece che parole:

vietiamo ora le armi nucleari!

Firma ora!

In modo da poter lanciare l’iniziativa per la proibizione delle armi nucleari in luglio siamo alla ricerca di 2.000 persone che insieme a noi siano pronte a raccogliere 20.000 firme. Sei anche tu della partita?

Già 3600 persone ci hanno promesso 11383 firme!

56.92%
0 20'000

Per favore, scegli un'opzione

Il Consiglio federale ha fatto sapere il 27 marzo scorso di non voler aderire al Trattato internazionale per la proibizione delle armi nucleari (TPNW). Tramite questa decisione la Svizzera, Stato depositario della Convenzione di Ginevra,  rifiuta ancora una volta di lanciare un segnale forte a favore della proibizione delle armi nucleari. Eppure si tratta di armi che rappresentano uno dei più grandi pericoli per l’umanità e il pianeta intero. Troppo spesso vengono utilizzate per fare pressione nell’interesse di poche persone. 

Vista l’inazione da parte del Consiglio federale su questo tema l’ «Alleanza per la proibizione delle armi nucleari» ha deciso di lanciare un’iniziativa popolare federale che chiede l’adesione della Svizzera al TPNW. Dopo la decisione del Consiglio federale di non aderire a questo trattato internazionale, le nostre richieste sono più urgenti che mai. In modo da poter lanciare l’iniziativa per la proibizione delle armi nucleari in luglio siamo alla ricerca di 2.000 persone che insieme a noi siano pronte a raccogliere 20.000 firme. Solamente grazie all’apporto di tantissime persone riusciremo a trasformare il bla bla bla del Consiglio federale in un’azione concreta. Sei anche tu della partita? 

Grazie mille per il tuo sostegno e per il tuo impegno insieme a noi per un mondo libero dalle armi nucleari! 

Membri dell'Alleanza:

Logo
Logo
Logo
Logo
Logo
Logo
Logo
Logo
Logo
Logo
Logo
Logo
Logo
Logo
Logo
Logo
Logo
Logo
Logo
Logo
Logo
Logo
Logo